Andiamo alla Scoperta delle Cure Termali e degli effetti benefici sul corpo

Avete un semplice raffreddore, ma non riuscite a liberarvene?
Soffrite di dolori alle articolazioni e non sapete più cosa provare per trovare sollievo? Siete afflitti da una o più patologie ma non volete o non potete sottoporvi alle solite cure farmacologiche e volete effettuare le cure termali ?
Forse quello di cui avete bisogno è ricorrere alla crenoterapia, ma se non sapete cosa fosse vi consigliamo di proseguire la lettura delle righe che seguono, dopo le quali potrete dire di sapere (quasi) tutto su questo tipo di trattamento.

Trattamenti termali con la crenoterapia per curare con l'acqua:

“Crenoterapia” deriva dal greco “crené”, che significa “fonte”, “sorgente”: questa è un insieme di cure che sfruttano le proprietà delle acque termali (ma anche fanghi e luoghi specifici, come le grotte) per curare alcune malattie: le cure termali possono intervenire su determinate patologie cardiovascolari, ginecologiche, reumatiche, dermatologiche e su alcune di quelle che affliggono l’apparato respiratorio, quello gastroenterico e quello urinario.

Relax e benessere durante una seduta di balneoterapia per le cure termali

Dato che la crenoterapia fa parte della medicina termale, qualsiasi trattamento di questo tipo deve essere iniziato dietro prescrizione medica e svolto sotto la sorveglianza del personale addetto.
Le cure crenoterapiche si dividono in esterne e interne: fanno parte delle prime la balneoterapia, l’antroterapia e la fangoterapia, mentre le cure idropiniche, le irrigazioni, le inalazioni e le insufflazioni fanno parte di quelle interne. Iniziamo da quest’ultime. Parlando della crenoterapia esterna, la balneoterapia consiste nell’immersione totale o parziale del paziente all’interno di una vasca (che può essere anche dotata di getti idromassaggianti) riempita con acqua calda (32-38 gradi).
L’antroterapia si effettua in spazi naturali (grotte) ma anche artificiali: il paziente rimanendo in questi ambienti può godere di tutti i benefici offerti dalle particolari condizioni microclimatiche, che possono differire a seconda della temperatura e del livello di umidità: le grotte infatti si dividono in caldo-umide (32°-47° C, umidità del 98-100%) e stufe (caldo-secche,  con temperatura tra i 50 e i 70 gradi).

Terapie Idropiniche e irrigazioni per curare e raggiungere il benessere con le speciali acque termali e oligominerali:

La cura idropinica consiste nel bere per fini terapeutici dell’acqua, soprattutto di tipo oligominerale e bicarbonato: le quantità e la qualità dell’acqua sono indicate dal medico, che stabilisce anche gli intervalli di tempo tra un sorso e l’altro e l’orario di inizio del trattamento. Le irrigazioni prevedono che si immetta dell’acqua termale (aggiungendo eventuali medicinali) all’interno del corpo per farle raggiungere le mucose di differenti apparati e organi: si utilizzano delle sonde e si possono effettuare irrigazioni intestinali, nasali e rinofaringee, vaginali e orofaringee; nelle docce rettali per esempio si introduce (con una apposita cannula) acqua minerale nell’ampolla rettale, con pressione e intervalli di tempo variabili; nelle irrigazioni nasali l’acqua viene immessa alternativamente nelle cavità del naso (tramite una sonda), facendo in modo che entrando in una ne esca dall’altra, per poi finire in una vasca di raccolta.

Le inalazioni aerosolterapia insufflazioni ed humages per le cure termali che guariscono e danno sollievo e benessere:

Delle inalazioni fanno parte diverse terapie, anche se tutte hanno come principio l’inalazione da parte del paziente di particelle frantumate di acqua minerale: aerosol, nebulizzazioni e humages.
Nell’aerosolterapia l’acqua termale viene spezzettata in parti il cui diametro è compreso tra i 2 e i 4 micron, e possono essere utilizzate anche onde sonore (aerosol sonico), ultrasuoni (aerosol ad ultrasuoni) e anche il calore (aerosol termico, dove le particelle d’acqua superano i 12 micron di diametro); inoltre in questo tipo di terapia le particelle acquose possono anche essere ionizzate negativamente (aerosol ionico) in modo tale che, non addensandosi, siano ancora più piccole e possano penetrare ancora più in profondità. Le nebulizzazioni sono una terapia inalatoria di tipo collettivo: si trasforma l’acqua minerale solfurea in nebbia (in cui le particelle d’acqua non superano i 60 micron) e successivamente si convoglia in una stanza dove viene inalata da tutti i pazienti presenti.

Vaporizzazione degli Humages durante le insufflazioni per le cure termali

Negli humages si immette all'interno di un recipiente contenente acqua dell’aria compressa, sollecitando così l’acqua che, ribollendo, libera le particelle che contiene; il gas che si sprigiona viene poi spinto in un tubo collegato direttamente al macchinario davanti al quale il paziente potrà inalarlo.
Le insufflazioni sono un trattamento durante il quale si indirizza, attraverso il naso, dell’acqua termale vaporizzata sotto forma di idrogeno solforato all’orecchio medio, per curarne la prima fase di insufficienza tubarica.
Per concludere, scriviamo della fangoterapia, durante la quale si applicano sul corpo del paziente (localmente o sul corpo intero) dei fanghi, composti da fango vergine e acqua minerale, che può essere di tipo solfureo, solforoso, arsenicale, clorurato, salsoiodico o ferruginoso.
Il composto viene fatto maturare per diverso tempo e, una volta arricchitosi di sostanze nell’acqua termale, viene applicato a una temperatura di circa 45°-50° C.

Resort Acqua Rossa
Hotel Benessere con meravigliose Suite
3 Ristoranti
3 Piscine
Ristobar Braceria Pizzeria con Forno a Legna
5000 mq. di Parco Verde
Strada Teverina 86 - 01100 Viterbo (VT)
Direzione: Sig.ra Sonia Canestro - Sig. Antonio Canestro
Tel. Hotel 0761-251274
Tel. Ristoranti 0761-251152 (dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 19.00 alle 22.30)
Cell. 334-7085623
www.acquarossa.it

Terme della Versilia
Hotel Villa Undulna
viale Marina angolo viale Gramsci
54038 Cinquale di Montignoso (MS)
www.termedellaversilia.com
Tel. Hotel +39 0585 807788
Tel. Terme +39 0585 807255
Fax +39 0585 807791

Digital Service s.a.s. - P.iva 01994660569 - Privacy Copyright - © 2009 - 2016 Cure Termali.
Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.